Circolo Vela Torbole

webcam
Il notaio trentino Morghen appone la sua firma in data 23 giugno 1964. È la nascita del Circolo Vela Torbole.

Novità e Comunicazioni


Risultati finali Torbole ILCA Spring Cup

02/05/2021

Tra pioggia, qualche raggio di sole e vento che è soffiato per periodi molto brevi, conclusa sul Garda Trentino la prima regata internazionale della classe ILCA, che ha aperto ufficialmente la stagione della grande vela sul lago

Week end difficile dal punto di vista meteo sul Garda Trentino, ma -nonostante ciò- i circoli velici come il Circolo Vela Torbole, protagonista del primo evento internazionale a calendario- non si è scoraggiato e han portato a termine il primo evento con un’ottima partecipazione anche estera e tre prove di regata per Ilca 7. La "Torbole ILCA Spring Cup", manifestazione che vuole diventare una classica negli anni a venire, con il singolo olimpico sia femminile che maschile della classe ILCA, ex Laser ha avuto la presenza di quasi 140 partecipanti, che in tre giorni sono riusciti a disputare tra pioggia, qualche raggio di sole e poco vento, 2- o 3 prove, a seconda della classe. Un risultato complessivo sicuramente positivo nonostante la poca fortuna avuta per il tempo. D’ora in poi la stagione delle regate di vela e windsurf andrà via via infittendosi con eventi, che richiameranno i migliori atleti italiani, ma anche i primi team stranieri, che - seguendo le normative in vigore, potranno tornare sul lago di Garda per allenarsi e regatare.

Al Circolo Vela Torbole i tre giorni di gare hanno rimesso in moto la macchina organizzativa del circolo presieduto da Mauro Versini, che d’ora in avanti proseguirà senza sosta con le sue attività non solo sportive, ma anche sociali e didattiche. Sono stati sicuramente tre giorni complicati nella gestione in acqua delle regate per il Comitato di Regata, che ha avuto pochissime finestre di vento ed è rimasto molte ore in acqua, spesso sotto la pioggia, per trovare il momento migliore per far partire i regatanti. Il Campione europeo Lorenzo Brando Chiavarini con tre primi si è imposto nella categoria maggiore Ilca 7, davanti a Dimitri Peroni (Fraglia Vela Malcesine, 5-2-2) e Cesare Barabino, primo under 21 (YC Olbia, 2-4-3). Premio speciale ad Attilio Boroni, il più giovane della flotta in questa categoria. Nella classe ILCA 6 (ex Radial) vittoria femminile di Gintare Scheidt (argento olimpico nella stessa classe a Pechino 2008), seguita dalla rivana Chiara Benini Floriani (Fraglia Vela Riva) e da Joyce Floridia. Nella categoria Under 19 vittoria dell’atleta del Circolo Vela Torbole Carlotta Rizzardi e tra i maschi di Francesco Novelli (Fraglia Vela Malcesine). Il podio Ilca 6 maschile ha visto sul gradino più alto il portacolori del Circolo Vela Torbole Filippo Baldini, seguito da Filipp Zeno Massironi (CN Bardolino) e Lorenzo Predari (FV Malcesine). Tra i più giovani della classe Ilca 4 vittoria di Lorenzo Bartoli (CN Bardolino), secondo e primo under 16 lo sloveno Zabukovec e terzo Lorenzo Fonda (CV Muggia).